Ashtanga Yoga

Dinamica, respiro, sguardo. Sono queste alcune delle preziose componenti su cui si basa la pratica dell’Ashtanga Yoga, nato in India all’inizio del 1900 e diffusosi poi rapidamente in tutto il mondo. Attraverso questo metodo, impegnativo e dinamico, il corpo si rafforza notevolmente, si alleggerisce e raggiunge un’ottima flessibilità mentre la mente si calma, lo stress si dissolve e aumenta la capacità di concentrazione.

Docenti: Angela Cipollone 

 Approfondimento

Vinyasa Yoga

L’obiettivo del Vinyasa, oltre a creare forza, equilibrio e flessibilità, è anche quello di riuscire a portare chi lo pratica in uno stato di meditazione in movimento, in cui la mente riesce a calmarsi e ad arrestare il flusso vorticoso dei suoi pensieri.

Docenti: Serena Petrecca

 Approfondimento

Tradizione Viniyoga

TKV Desikachar nel libro “The Yoga of the Yogi” definisce:
“ Viniyoga non è uno stile o un tipo di Yoga, ma il modo in cui lo Yoga va insegnato. Lo Yoga come processo di trasformazione funziona solo se ci vengono dati i giusti utensili da un insegnante preparato, che sappia come utilizzare tali utensili nel modo più appropriato per ogni singolo studente”

Il termine viniyoga deriva dal sesto sutra del terzo libro sugli Yoga Sutra di Patanjali, il significato del termine sanscrito è: “una trasformazione speciale, fatta con continuità e progressione” e sta a definire che qualsiasi processo è progressivo e parte dal punto in cui ci troviamo.

Shri Krishnamacharya intorno al 1980, in India, ha diffuso la conoscenza del viniyoga, applicandola direttamente alla pratica degli asana e del pranayama, insistendo con forza sull’importanza di una corretta applicazione delle tecniche psicosomatiche dello yoga (asana, pranayama, mudra, canto vedico, meditazione, etc.) ad ogni persona, da realizzarsi tenendo in debita considerazione tutta una serie di condizioni individuali (età, sesso, professione, ecc.)

Questo approccio all’insegnamento dello Yoga è stato ereditato e arricchito dal figlio, TKV Desikachar, il quale ha studiato per oltre venticinque anni con il padre, ed è autore dello stupendo libro “Il cuore dello Yoga”, ed offerto all’uomo moderno il cui stile di vita è completamente diverso da quello degli antichi Yogi. Per rispettare tale processo di insegnamento il lavoro viene svolto preferibilmente in maniera individuale o in piccoli gruppi, proprio per permettere all’insegnante di tener conto del punto di partenza di ogni allievo, proponendo per ognuno i giusti adattamenti e modifiche al percorso classico.

Docenti: Viviane Dias Vilela 

 Approfondimento