Osteopatia

L’osteopatia è un metodo di valutazione e trattamento olistico del corpo umano che considera quest’ultimo come un’unita’ funzionale; essa non tratta la malattia come manifestazione patologica ma la interpreta come sintomo legato ad una alterazione del regolare processo delle nostre funzioni fisiologiche, e si attua cercando la causa primaria di tale squilibrio e ripristinando la corretta funzionalità del corpo.

L’osteopatia nasce dall’unione di due parole che derivano dalla lingua greca: osteo=osso e pathos=sofferenza. Il dottor Still (1828- 1917), medico statunitense, riconosce l’importanza della relazione esistente tra la struttura del corpo e le sue funzioni; questa definizione ci consente di inquadrare l’osteopatia come lo studio di tutte quelle disfunzioni strutturali che creano una restrizione di mobilità in diverse aree del corpo, con ripercussioni sull’intero corpo.

Dott.ssa: Elizabeta Saba | Dott: Flavio Maraffa

 Approfondimento

L’Osteopatia è un sistema consolidato di assistenza alla salute che si basa sul contatto manuale per la valutazione, la diagnosi ed il trattamento di diverse patologie.
Si tratta di una forma di assistenza incentrata sulla salute della persona piuttosto che sulla malattia; si avvale di un approccio causale e non sintomatico (spesso infatti la causa del dolore trova la sua locazione lontano dalla zona dolorosa), ricercando le alterazioni funzionali del corpo che portano al manifestarsi di segni e sintomi che possono poi sfociare in dolori di vario genere.